Il tuo amministratore a Vicenza

Agenzia Castello Srl, amministratori di condominio a Vicenza, è una realtà consolidata da molti anni di attività, sempre rivolta alla massima competenza amministrativa gestionale e all’assoluta trasparenza nella amministrazione dei condomini.

MIO CONDOMINIO - ACCEDI ONLINE

MioCondominio è il servizio web per la condivisione di informazioni, documenti e attività condominiali tra Amministratore, Condòmini e Fornitori.

GESTIONE SICURA DEI TUOI PATRIMONI IMMOBILIARI

Agenzia Castello Srl, amministratori di condominio a Vicenza, è una realtà consolidata da molti anni di attività, sempre rivolta alla massima competenza amministrativa gestionale e all’assoluta trasparenza nella amministrazione dei condomini.

Ci trovi dal lunedì al giovedì dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

Telefono: 0444 546800

LA NOSTRA PROFESSIONALITÀ AL TUO SERVIZIO

Lo Studio, in persona dell’Amministratore Rafaello Baldo, opera sul territorio di Vicenza e provincia nel settore delle amministrazioni condominiali e gestioni del patrimonio immobiliare.

Agenzia Castello opera nel territorio di Vicenza e comuni limitrofi non disdegnando di prestare la sua opera anche fuori provincia fornendo assistenza e consulenza in materia di condomini.

Attualmente è associato con il n. 9559 all’A.N.A.C.I. Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliari, riconosciuta dalle vigenti normative ai fini della qualifica di professionisti dei propri iscritti, dove frequenta regolarmente i corsi di aggiornamento formativo indetti dalla stessa Associazione, e tramite la quale è coperto da una polizza di assicurazione per la Responsabilità Civile per l’attività svolta nell’ambito dell’Agenzia Castello Srl , con la copertura fino a euro 1.000.000,00.

L’Agenzia Castello Srl, da diversi lustri sul mercato continua a riproporsi alla clientela rinnovando i propri servizi, che prevedono tra l’altro, anche la possibilità di accesso a un sito dedicato per consentire la visualizzazione di:

a) Tutti i dati dell’utente al quale è stata comunicata una chiave d’accesso che consente anche la variazione diretta dei dati stessi e la situazione versamenti di ognuno.

b) Avvisi e scadenze compresa la possibilità di conoscere i dati dell’amministratore, la gestione dei guasti segnalati, la visione dei fornitori abituali del condominio, la possibilità di accedere alla bacheca condominiale ed ai dati del condominio.

c) Quant’altro dispone la normativa attuale (Legge 11 dicembre 2012 n°220).
Quindi uno strumento di lavoro assolutamente innovativo che favorisce i rapporti di comunicazione e trasparenza sempre presenti nel DNA di questa società.

PRESTAZIONI ORDINARIE

  • Rappresentanza legale del condominio.
  • Esecuzione delle delibere assembleari in materia ordinaria.
  • Predisposizione e invio del rendiconto e del preventivo ordinario con relativi riparti.
  • Riscossione tramite bollettini di C/C. postale o altra forma da Voi scelta.
  • Convocazione e tenuta dell’assemblea ordinaria.
  • Disciplina dell’uso delle cose comuni e della prestazione dei servizi.
  • Cura dei rapporti con la Pubblica Amministrazione inerenti la gestione ordinaria.
  • Cura dei rapporti con i fornitori e i dipendenti del condominio.
  • Conservazione dell’archivio dei documenti per i tempi previsti dalla legge.
  • Consultazione di tecnici e legali, richiesta preventivi ordinari, ricerca di fornitori, tenuta di rapporti con le proprietà contigue, stipula e/o aggiornamento delle polizze di assicurazione.

PRESTAZIONI STRAORDINARIE

  • Convocazione di assemblee straordinarie.

  • Convocazione di riunioni straordinarie del Consiglio di condominio.

  • Convocazione di riunioni di Commissioni speciali.

  • Partecipazione alle riunioni straordinarie.

  • Richiesta preventivi per interventi straordinari.

  • Stipula contratti relativi ai lavori straordinari.

  • Registrazione dei contratti relativi ai lavori straordinari.

  • Esplicazione delle competenze amministrative derivanti dall’esecuzione dei lavori di straordinaria manutenzione (come liquidazione dei lavori straordinari, ecc.).

  • Redazione dei consuntivi e piani di riparto per lavori straordinari e richiesta quote condominiali di competenza.

  • Redazione eventuali convenzioni per la regolamentazione dei rapporti con i vicini.

  • Revisione contabilità condominiale.

  • Predisposizione Regolamento disciplina interna al condominio.

  • Collaborazione gestionale: nel caso si volesse optare per mantenere un amministratore interno, ma essere supportati nella contabilità ed adempimenti fiscali, si offre un rapporto di collaborazione gestionale professionale.

ACCEDI AL TUO CONDOMINIO

MioCondominio è il servizio web per la condivisione di informazioni, documenti e attività condominiali tra Amministratore, Condòmini e Fornitori.

TUV

Nella persona dell’amministratore Rafaello Baldo, l’Agenzia Castello Srl possiede il certificato di qualità numero 181, rilasciato in data 11/06/2013, dall’ente certificatore TUV Italia Srl norme UNI 10801:1998.

ANACI

ANACI – Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliari è l’Associazione degli amministratori immobiliari e condominiali maggiormente rappresentativa in Italia.

È presente con 105 sedi in tutte lo province italiane, svolge attività di formazione permanente per i propri iscritti e organizza corsi di avviamento e di qualificazione professionale.

I rapporti tra i partecipanti a un Condominio e il suo Amministratore sono regolati dalle disposizioni dettate in materia dal Codice Civile, dalle leggi speciali e sono improntati secondo principi di buona fede e di collaborazione.

L’amministratore di condominio è un professionista ai sensi della legge 4/2013 e, come tale, svolge la sua attività in piena autonomia e indipendenza di giudizio e tecnica, nel rispetto dei principi di buona fede, dell’affidamento del pubblico e della clientela.

L’amministratore del fabbricato opera nell’interesse di tutti i condomini indistintamente, avendo ricevuto un incarico che riguarda la totalità, in quanto partecipanti ai beni e ai servizi comuni.

L’amministratore è tenuto all’osservanza del codice deontologico di Anaci e al codice di condotta che l’Associazione ha adottato ai sensi della legge n°4/2013.

Le parti private del fabbricato sono nella disponibilità esclusiva dei loro proprietari che avranno tuttavia cura di utilizzarle in conformità alle leggi, alle disposizioni delle autorità Amministrative, al Regolamento Condominiale in particolare, affinché dalle stesse non derivi danno agli altri condomini o a terzi.

L’incarico ad amministrare viene attribuito con delibera assembleare ,regolarmente assunta secondo le maggioranze previste dal c.c.

Il presente contratto è stato predisposto secondo i dettati della legge 220/2012 e le disposizioni del capitolo IX in materia di mandato art. 1703 e seguenti del codice civile.